Piz Arlara logo
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara
  • Immagine: ristorante Piz Arlara

Piz Arlara: il mondo dei sapori

Tutto da esplorare

Quella del Ristorante Piz Arlara è una cucina legata alle tradizioni tirolesi, basata su materie prime sceltissime, ma innovativa nell’interpretazione. Trasforma ogni pranzo in un’esperienza, raccontando, attraverso i suoi piatti, la cultura, la natura e l’identità del Sudtirolo.

Tra i piatti capaci di emozionare il palato ci sono vari tipi di canederli, spätzle, ravioli caserecci, gulasch di manzo, turtres, rosticciata. Ma anche zuppe e pasta fatta in casa, costine e stinchi, rösti e polenta di Storo, il piatto dello sciatore e il famoso padellino Piz Arlara. Gli ingredienti non lasciano dubbi: sono tutti di primissima qualità e maggiormente di provenienza regionale, come lo speck, i salumi ed i formaggi altoatesini per eccellenza. La cucina si basa su prodotti di stagione. Ottima la selvaggina, fornita da un cacciatore locale di fiducia. Disponibile, però, solo in certi periodi. Occhio, quindi, ai piatti del giorno, che riservano talvolta golosissime sorprese. Non manca, comunque, una scelta di piatti classici e di ricette mediterranee, con particolare attenzione alle esigenze degli ospiti con intolleranze alimentari.

Altro concetto, ma stessa qualità al Bistro L’Pom (apertura invernale): menu breve, ingredienti semplici e freschi e carta dei vini perfettamente abbinata. Bevande calde, cocktail e aperitivi in abbondanza.

Il risultato è, in ogni caso, un’esperienza gastronomica difficilmente replicabile altrove, in cui il territorio circostante è raccontato con gusto ed eleganza.

Gourmet

Alta cucina in alta quota
Al Piz Arlara saranno appagati anche i palati più esigenti grazie ai piatti gourmet, creati per il nostro ristorante di montagna da chef stellati, che partecipano alle iniziative “In Vetta con Gusto” e “Sciare con Gusto” in Alta Badia.

Vini

Il sommelier consiglia…
Fatevi sedurre dall’eccellente carta dei vini, redatta con cura e maestria (entrambi Armin e Melanie sono diplomati sommelier). Protagonisti – i vini del Sudtirolo. Non mancano, però, altre suggestive etichette italiane ed estere. Per gli amanti del buon bere, irrinunciabili gli appuntamenti dei progetti “Sommelier in Pista” e “Wine Skisafari”.

Dolci

Le golose creazioni di Melanie
Chi ama i dolci, al Piz Arlara, non faticherà, di certo, a trovare pane per i propri denti. L’impresa più difficile è scegliere… tradizionali strudel, frittelle di mele, boccia di pane, Kniekiechl, ma anche svariate crostate, torte (compresa la magnifica Sacher) e altre golose creazioni di Melanie, tutte fatte in casa. E dopo le 15:00 c’è Schmarrn-Time! Provate a resistere…